Login
  • ABUSIVISMO, raggiunta intesa con amministrazione comunale, OPERATORI SEGNALATE A NOI GLI ABUSIVI!

  • EXTRALBERGHIERO, un fenomeno in crescrita in tutta l’Italia, +3% per 120mila esercizi ricettivi attivi emerge dalle statistiche Istat, conferma il positivo trend ormai consolidato in Italia dell’ospitalità extralberghiera.

  • CONTRIBUTO DI SOGGIORNO, il nostro no all’aumento scellerato! L'intero comparto del turismo di Confesercenti scende in piazza, rappresentato da Aigo per l'extralberghiero ed Asshotel per l'alberghiero, ha già espresso più volte il dissenso.

  • ASSOCIAZIONE AIGO, è forte l’esigenza di salvare le nostre attività a ROMA. Per questo ci siamo uniti, CONTATTACI E UNISCITI A NOI !

Webinar gratuito - La riapertura, pulizie e sanificazione: obblighi e linee guida per i gestori dell'extralberghiero

Creato: Venerdì, 24 Aprile 2020
Vi invitiamo a seguire l'evento con l'esperto che spiegherà cosa prevede l'Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS) e l'Istututo superiore della Sanità(ISS).
Le informazioni trattate hanno valenza nazionale e la diretta è aperta gratuitamente a tutti.
L'esperto risponderà alle domande che potranno essere fatte in chat.
Per seguire la diretta basterà collegarsi alla pagina facebook dell'associazione alle ore 11 del giorno 29 Aprile 2020.

LINK DI ACCESSO ALLA DIRETTA: www.facebook.com/aigoconfesercentiroma

Informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INVITIAMO GESTORI ED ASSOCIATI A METTERE - MI PIACE - ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK PER RESTARE AGGIORNATI SU TUTTE LE NOSTRE INIZIATIVE
 

 

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GIUSEPPE CONTE

Creato: Venerdì, 17 Aprile 2020

 
 
 
L'AIGO scrive al Presidente del Consiglio GIUSEPPE CONTE per quella che viene citata una manovra poderosa che non lascia indietro nessuno. "In realtà extralberghiero dimenticato! Non imprenditoriali e la maggior parte delle piccole imprese si sentono lasciate indietro! Nessun intervento decisivo su OTA, AFFITTI, UTENZE, CREDITI DI IMPOSTA. Grande preoccupazione sulla sanificazione e sulla cassaintegrazione ad oggi fantasma." Dichiara il nostro Presidente Claudio Cuomo per il Nazionale di AIGO.
 
Puoi scaricare e condividere la lettera contenuta nel link seguente oppure leggerla di seguito:
 
LETTERA APERTA INTEGRALE
 
Ill.mo
Presidente Giuseppe Conte
Presidenza del Consiglio dei Ministri
 
E p.c.
On. Dario Franceschini Ministro MIBACT
On. Lorenza Bonaccorsi Sottosegretario al Turismo
Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
ROMA
 
Illustrissimo
 
in qualità di portavoce di tanti gestori di attività ricettive extralberghiere tra cui, b&b, casa vacanze, affittacamere, case per ferie, sento il dovere di esprimere il sentiment più comune di grande soddisfazione per l’impegno che il governo sta mettendo in questa poderosa manovra, come Lei la definisce, al fine di “non lasciare nessuno indietro”.
 
L’imminente FASE 2 con cui cesserà il lockdown preoccupa i gestori che dovranno sostenere costi formativi ed esecutivi per la sanificazione delle strutture come richiesto dall’OMS e dall’Istituto Superiore della Sanità. Prodotti speciali per le pulizie, mascherine, guanti, alcool, gel, divisori per reception e talvolta per i locali adibiti a snack e bevande hanno un prezzo. Condivido la priorità della salute ed della garanzia sulla sicurezza degli ospiti e quella nazionale. Purtroppo però per la maggior parte dei gestori non è stato riconosciuto né l’accesso al credito né l’indennità e per molti dunque non ci sarà la possibilità economica di adeguarsi. Una vera e propria condanna alla chiusura, alla disoccupazione.
 
Il turismo è uno dei settori trainanti della nostra economia italiana. E, al suo interno, il comparto extra-alberghiero è tra quelli cresciuti più 

Leggi tutto: LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GIUSEPPE CONTE

Sospensione canone di locazione - lettera ai fornitori - voucher cancellazioni

Creato: Giovedì, 26 Marzo 2020

 Sospensione canone locazione

facendo fronte alle numerose richieste pervenute, vi sottoponiamo, in allegato, alcune considerazioni, di premessa che sono utili per comprendere le finalità dell'iniziativa.

La lettera da inviare al locatore sarà da noi suggerita invitando il locatario (nostro socio) a consultarsi eventualmente anche con il proprio legale.

Ed anche in considerazione dei rapporti intercorrenti con il locatore.

 

VISUALIZZA E SCARICA LA BOZZA DI LETTERA AL LINK DI SEGUITO RIPORTATO:

http://www.aigoconfesercentiroma.it/images/Lettera_sospensione_canone_locazione.pdf

 

Lettera ai fornitori

facendo fronte alle numerose richieste pervenute, proponiamo un fac simile di lettera da consigliare ai nostri soci eventualmente in difficoltà per far fronte agli impegni assunti con i fornitori.

Il Dott/Dott.ssa a cui si fa riferimento può essere (sarebbe opportuno fosse) un nostro consulente.

 

VISUALIZZA E SCARICA LA BOZZA DI LETTERA AL LINK DI SEGUITO RIPORTATO:

http://www.aigoconfesercentiroma.it/images/Bozza_lettera_ai_fornitori.pdf

 

Voucher: recesso dai contratti

VISUALIZZA E SCARICA LA CIRCOLARE ESPLICATIVA AL LINK DI SEGUITO RIPORTATO:

http://www.aigoconfesercentiroma.it/images/Circolare_voucher.pdf

 

VISUALIZZA E SCARICA LA BOZZA DI VOUCHER AL LINK DI SEGUITO RIPORTATO:

http://www.aigoconfesercentiroma.it/images/voucher.pdf

 

LETTERA APERTA AL MINISTRO FRANCESCHINI

Creato: Martedì, 17 Marzo 2020

 

 
 
Coronavirus Ter: AIGO scrive al Ministro Franceschini, 'ospitalità diffusa in ginocchio, sospendere gli affitti commerciali per bnb e affittacamere' La lettera del Presidente Cuomo: 'I grandi portali online cancellano le prenotazioni a nostre spese'
 
“L’ospitalità diffusa è in ginocchio: in circa un mese si è passati dall’overtourism alle città vuote. Hanno chiuso il 98% delle 183.243 attività ricettive extralberghiere autorizzate seppure il decreto ‘Io resto a casa’ non obblighi alla chiusura. Non ci sono più turisti e chissà tra quanto torneranno nel bel Paese”.
 
Così Claudio Cuomo, Presidente nazionale di Aigo, l’associazione di Confesercenti dell’ospitalità diffusa, in una lettera indirizzata al ministro Dario Franceschini.
 
“La ringraziamo per il prezioso e faticoso lavoro che sta svolgendo a tutela del turismo, uno dei settori trainanti della nostra economia. Per questo le chiediamo di intervenire anche per porre all’attenzione del Governo la situazione dell’ospitalità diffusa”.
 
“Tra le misure annunciate dal decreto ‘Cura Italia’ – continua Cuomo - si parla ad esempio di credito di imposta sugli affitti ai locali commerciali di
negozi e botteghe. B&B, affittacamere ma anche alberghi, dove sono citati? Il turismo italiano si sviluppa in immobili residenziali di categoria quasi esclusivamente A2 per l’extralberghiero e commerciale di categoria D2 per l’alberghiero. Inoltre, il credito di imposta prevede un versamento di affitto ai proprietari delle mura: ma per la maggior parte dei gestori non sarà possibile avere la liquidità, non avendo lavorato a marzo e con la prospettiva di non lavorare nemmeno ad aprile e maggio”.
 
 
“Leggiamo poi – continua Cuomo - della possibilità di emettere un voucher per le richieste di cancellazione delle prenotazioni. Il mercato delle prenotazioni, però, è quasi esclusivamente gestito dai grandi portali di vendita online, su cui il governo italiano non ha alcun potere perché non ha mai concluso la regolamentazione del fenomeno di intermediazione. I gestori si trovano per questo impotenti di fronte alle scelte delle agenzie di cancellare gratuitamente le prenotazioni senza poter intervenire. Il voucher al posto della cancellazione avrebbe potuto garantire una maggiore liquidità per fronteggiare le imminenti spese improrogabili dei gestori”.
 
“Servono subito provvedimenti per tutelare le significative opportunità di lavoro e di valorizzazione immobiliare che il settore offre a tutta l’economia del Paese”, conclude il Presidente di Aigo. “Altrimenti torneremo ad avere un problema sociale e di occupazione maggiore di quello che abbiamo conosciuto negli ultimi anni”.